I costituzionalisti della "Terza Repubblica"

Sono eleganti, sereni, fluenti, discorsivi, assertivi, senza mai un dubbio, sembrano appena usciti da un cocktail party: sono i costituzionalisti della “Terza Repubblica”. Così irrimediabilmente diversi da quelli della “Prima Repubblica”: professorali, austeri, arcigni e che anche da giovani sembravano avere l’età della “Magna Charta”. Quando i giornali italiani, sempre così vicini al potere politicoContinua a leggere “I costituzionalisti della "Terza Repubblica"”

I mistificatori

Un luogo comune molto diffuso (come tutti i luoghi comuni) è che i politici sono bugiardi. Ma se in un momento di disperazione volessimo rileggere o riascoltare i discorsi dei politici della “Prima Repubblica”, ci accorgeremmo che essi non mentivano affatto e dicevano proprio quello che pensavano, solo che lo dicevano in un linguaggio specialistico,Continua a leggere “I mistificatori”

Ultim'ora: un altro che si crede il Papa

Il Grande Comunicatore anche in Australia convocò i giornalisti e disse che, se per eleggere il Papa fosse stata usata la legge elettorale delle ultime politiche del 2013 “a San Pietro sarebbero usciti in quattro vestiti di bianco, dicendo: ho vinto io”. E poi disse che c’è invece bisogno di fare una cosa “bellissima e arrogante:Continua a leggere “Ultim'ora: un altro che si crede il Papa”

Garamond

In Italia, lo sanno tutti, ci sono 60 milioni di Commissari Tecnici, compresi quattro milioni e passa di stranieri ormai stabilmente residenti in Italia e che nel linguaggio universale del calcio si sono subito trovati a casa. Solo pochi reietti, come il sottoscritto, continuano a non capire in cosa consista un fuorigioco. Ma negli ultimiContinua a leggere “Garamond”

Supercazzola omerica

Nel suo discorso di insediamento alla presidenza del Semestre Europeo (carica fortemente ridimensionata dopo il Trattato di Lisbona), un evento di routine al quale solo da noi viene attribuita un’importanza esagerata, Matteo Renzi ha messo in scena uno scontro fittizio contro il Popolari Europei e la cosiddetta “politica del rigore”, fortemente voluta dalla Germania dellaContinua a leggere “Supercazzola omerica”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito