I pionieri

Quello che mi ha affascinato sin dall’inizio del MoVimento 5 Stelle è il suo essere pionieristico. Il pioniere è una particolare categoria del genio, quella, secondo una celebre definizione, che ti porta dove non sei mai stato. Come George Méliès, che a cavallo tra Ottocento e Novecento esplorò l’appena nato cinematografo con una lunga serieContinua a leggere “I pionieri”

#hackergohome!

§ 1 – Chi sono gli hacker e perché ce l’hanno tanto con noi? Sugli hacker (gli scassinatori delle reti informatiche) ci sono 2 scuole di pensiero principali. La prima, sprezzante, li classifica come giovani maschi che hanno problemi con le donne in misura molto superiore alla media dei giovani maschi. Riverserebbero così tutti leContinua a leggere “#hackergohome!”

Il trolley

§ 1 – A sinistra del PD. C’è uno spazio politico ed elettorale alla sinistra del PD? Uno spazio “più a sinistra” in Italia c’è sempre stato, ma la catastrofica epopea di Matteo Renzi l’ha senz’altro allargato, avendo spostato a destra l’asse del partito. So bene, ovviamente, che c’è tutta una scuola di pensiero secondoContinua a leggere “Il trolley”

Il pugno del MoVimento

L’arresto a Roma di Raffaele Marra ha offerto la possibilità ai media di fare molta polvere, questo post è un piccolo contributo al dibattito, in 8 punti. Non è vero che il MoVimento 5 Stelle si è presentato come quello che avrebbe portato nelle istituzioni solo gli onesti. Il povero Beppe Grillo ha passato laContinua a leggere “Il pugno del MoVimento”

La questione tecnica

In teoria è semplice: negli stati moderni, i politici eletti decidono cosa va fatto e i tecnici lo fanno (ma funzionava così anche negli stati antichi, quando i regnanti assurgevano al trono senza elezione, ma i tecnici c’erano già allora). Poi però, come sempre, nel passare dalla teoria alla pratica le cose si complicano. NonContinua a leggere “La questione tecnica”

Il precedente

Sarà anche vero che tutto il mondo è paese, ma Pisa e Livorno sono due pianeti diversi e che tenderebbero ad ignorarsi. Poi però c’è la vicinanza geografica a rendere inevitabili gli interscambi e così nei mesi scorsi gli attivisti pisani hanno molto discusso dell’esperienza “comunale” dei 5 Stelle labronici. Lo scorso febbraio avevo provatoContinua a leggere “Il precedente”

Gettonopoli

Chi sostiene che esprimere democraticamente nelle urne il proprio voto non serva a nulla dice una cosa errata (ed a volte mente subdolamente). Il voto non serve a creare chissà quali sconvolgimenti (per quello ci vogliono le rivoluzioni con il terrore, il sangue e le forche), ma a dare un segnale al sistema politico ovveroContinua a leggere “Gettonopoli”

La matematica di Gilberto Govi

Gilberto Govi (1885-1966) (qui accanto ritratto in caricatura in una delle mattonelle del celebre muretto di Alassio), fu il creatore della comicità genovese, che prima di lui non esisteva. Al contrario di Totò, che fu il compendio, l’apice e il suggello di almeno 3 secoli di comicità napoletana. Dopo Govi, con Grillo, i Broncoviz e poiContinua a leggere “La matematica di Gilberto Govi”

Principi e responsabilità

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione filosofico-politica.  … Il filosofo Max Weber in un famoso discorso del 1914 affermava che esistono due etiche: l’etica dei principi e quella della responsabilità , intendendo come “etica” un concetto che può essere tradotto in termini colloquiali come “moralità”, ovvero “ciò che è giusto fare” secondo ciascuno di noi.Continua a leggere “Principi e responsabilità”

I talebani de noantri

Il sito bar5stelle.it non è il sito ufficiale della lista certificata di Pisa (che è m5spisa.it), ma, come spiegato in fondo ad ogni pagina, un sito “collaterale” di approfondimento, che ospita le opinioni personali di attivisti del MoVimento 5 Stelle di Pisa e dintorni. Facendo approfondimento, non possiamo però esimerci dal trattare di alcune begheContinua a leggere “I talebani de noantri”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito